Italia - Sardegna - Cagliari

Le tante anime dell'isola in un viaggio attraverso i sensi

  • Tour di gruppo (voli esclusi) , Turismo Responsabile , Viaggi esperenziali
  • 8 giorni / 7 notti
  • Come da Programma

Si parte dalla storia che racconta la trasformazione di un territorio che in pochi anni da laguna malsana ha accolto carcerati (la costa dei Rei), ha sfamato rifugiati italiani divenuti agricoltori e oggi è paradiso per turisti. Incontreremo gli apicoltori e impareremo a fare le candele profumate. Useremo le mani per modellare l'argilla ma anche per fare la pasta.
Faremo visita ai fenicotteri e ascolteremo nella notte silenziosa della foresta i cervi in amore. Visiteremo la Cagliari solidale che accoglie e si rigenera. Scopriremo l'arte delle donne che muovono i fili e si legano alla montagna di Ulassai.
Entreremo nel ventre della terra per scoprire il fascino delle grotte di Su Marmuri.

Dettagli

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° giorno
Benvenuti! Beni benius!

Arrivo a Cagliari (Aeroporto di Elmas) e accoglienza da parte dei nostri referenti locali. Trasferimento privato a Castiadas (50km).
Arrivo alla Casa per Ferie Villaggio Carovana e sistemazione nelle stanze. Incontro con i soci della Cooperativa Sociale e presentazione del progetto sociale e del viaggio.

2° giorno
Tra storia, storie e natura

Dopo la colazione visita alla Ex colonia penale oggi Museo del Territorio e passeggiata nella foresta antistante le carceri, oggi riserva naturale con guida ambientale. Pranzo al sacco nell'area Picnic del bosco a base di prodotti tipici. Nel pomeriggio trasferimento a Cala Sintzias, magnifica spiaggia, ripercorriamo gli itinerari dei primi carcerati che approdarono a Castiadas prima che ci fossero le strade. Visita alle principali spiagge Cala Sintzias e Monte Turno e Thé e marmellate alla fattoria di Maria Antonietta che ci racconta come è arrivata a Castiadas con i suoi genitori sfollati dalla Tunisia e ritornata a coltivare la terra di suo padre. Visita alla fattoria. Cena al VillaggioCarovana.

3° giorno
Il mondo delle api e della cera

Al mattino incontriamo gli apicoltori Anna e Giuseppe che ci raccontano la loro storia e come lavorano con le loro amiche api in armonia con la madre terra. Pranzo libero a Muravera. Nel pomeriggio incontro alla Casa Museo Etnografico “Casa dei Candelai” dove Marilisa ci insegnerà a fare le candele con la cera delle api di Anna e Giuseppe, secondo un metodo antichissimo e molto profumato. Cena al Villaggio Carovana.

4° giorno
Giornata dei sensi fra ceramica fenicotteri e bramiti

Dopo colazione possibilità di partecipate ad un laboratorio di ceramica al Villaggio Carovana: le mani nell'argilla per realizzare una tazza che verrà poi cotta e spedita a casa ai partecipanti. Pranzo a Villaggio Carovana. Pomeriggio dedicato alla natura, con una passeggiata allo stagno di Colostrai per avvistamento fauna. San Priamo visita al santuario con Domus de Janas e nuraghe. Trasferimento in foresta
con cena al sacco per ascoltare nel buio della montagna il bramito dei cervi in amore.

5° giorno
Cagliari come non l'avete mai vista né sentita

Giornata dedicata alla scoperta della città di Cagliari. Passeggiata nel quartiere Marina nell'ambito del progetto Migrantour accompagnati dai cittadini del mondo che popolano il quartiere per assaporare l'anima interculturale della nostra isola. Ci spostiamo per il pranzo
verso il mare. Proseguiremo accompagnati dagli abitanti di Sant'Elia (rione popolare conosciuto per lo stadio) passeggiamo nel lungomare ascoltando i racconti dei pescatori e di chi crede in una nuova vita del quartiere con il progetto RigenerAzione Urbana. Rientro a Castiadas e cena al Villaggio Carovana

6° giorno 
La stazione dell'arte di Ulassai: Maria Lai piccola grande donna e artista universale

Colazione e partenza per la visita a Ulassai (circa 1 ora di macchina) per scoprire l'arte di Maria Lai e il paese dei tacchi con guida locale e pranzo a Ulassai a base di prodotti locali. Nel pomeriggio con la guida ambientale scopriremo le grotte di Su Marmuri (le grotte di marmo), per poi visitare una Cooperativa Tessile. Cena al Villaggio Carovana.

7° giorno
Mare, Malloreddus e culurgionis

Al mattino trasferimento a Villasimius per una visita in autonomia o tempo da dedicare allo splendido mare. Pranzo libero e rientro nel pomeriggio al Villaggio Carovana per partecipare ad un laboratorio di pasta tipica sarda al Villaggio Carovana ,malloreddus e culurgionis a spighitta (pasta ripiena di patate, menta e pecorino con la tradizionale chiusura spiga) con Claudia, Anna e Franca. Cena dei saluti al Villaggio Carovana.

8° giorno
Arrivederci! A menzur biere! A si biri!

Dopo la colazione, tempo a disposizione prima del trasferimento per aeroporto di Cagliari.

IMPORTANTE
la scansione delle visite è da considerarsi indicativa e potrà subire variazioni in funzioni delle esigenze di programma, della disponibilità dei soggetti interessati e delle indicazioni in termine di sicurezza previste in questo periodo. Un programma più definito verrà fornito a
ridosso del viaggio.

Date e prezzi
Prezzo
Incluso/Escluso

Quota a persona in camera doppia per 7 notti.
I partecipanti possono raggiungere la destinazione organizzandosi in autonomia in base agli orari previsti di inizio e fine viaggio.
Su richiesta possiamo fare noi la prenotazione del viaggio aereo/nave.

LA QUOTA COMPRENDE: 
- Quota di iscrizione che include Assistenza alla persona, Spese mediche, Bagaglio e Annullamento
- Trattamento di mezza pensione in camera doppia al VillaggioCarovana
- Pranzi tipici
- Visite segnalate in programma con presenza di guida ambientale
- Ingressi museo di Ulassai e grotte
- Laboratorio candele
- Trasporti privati
- Passeggiata Migrantour a Cagliari
- Quota di solidarietà per lo sviluppo di progetti locali 

LA QUOTA NON COMPRENDE:
- Viaggio per raggiungere Cagliari
- Ingresso museo ex colonia penale
- Laboratorio ceramica (15 euro a persona - minimo 5 partecipanti) 
- Laboratorio pasta ( 10 euro a persona)
- Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

Appunti di Viaggio

PLUS SOLIDALE
C'è un antico detto sardo: “Chentu concas e chentu berittas” (cento teste e cento cappelli) che fa riferimento alla scarsa capacità di noi sardi di collaborare. Noi vogliamo smentire questo detto! Villaggio Carovana è una cooperativa sociale e dal 2006 che si occupa di turismo sociale, creando opportunità di inclusione, dentro una rete di collaborazione che si chiama "Castiadas Ospitale". Ci troviamo a Castiadas, a ca. 50 km da Cagliari, un paese dove gli abitanti sparsi nelle campagne hanno saputo costruire una comunità eterogenea di persone provenienti da diverse parti della Sardegna, dal continente, e da tutto il mondo, come scoprirete in questo viaggio. Dentro la nostra isola ci sono infiniti mondi da scoprire. Ne abbiamo scelto qualcuno per voi, non solo qui vicino ma anche un po' più in là, per conoscere l'artista Maria Lai e la città di Cagliari che visiteremo anche grazie agli accompagnatori interculturali del progetto Migrantour.

I NOSTRI ACCOMPAGNATORI
Stefania
Sono biologa e naturalista, guida ambientale escursionistica, innamorata della mia Terra, la Sardegna, che mi piace far conoscere negli aspetti meno noti. Pratico Biowatching, Birdwatching, Escursioni notturne, Osservazioni naturalistiche, acquatrekking. Vivo ai piedi della Foresta dei Sette Fratelli: qui da 6 anni gestisco il B&B omonimo nella mia abitazione.


Villaggio Carovana
VillaggioCarovana, casa per ferie in Sardegna, promuove il turismo sostenibile. Coerentemente con i principi ispiratori del progetto e con la ragione sociale della cooperativa ci proponiamo di operare con rispetto anche nei confronti della madre terra che ci ospita per lasciare ai nostri figli un mondo ancora vivibile e accogliente.

DOVE SI DORME E COSA SI MANGIA
Il pernottamento è previsto c/o la casa per ferie VillaggioCarovana in camere indipendenti con bagno, ideate per un perfetto riposo in mezzo alla natura. I pranzi e le cene come indicato nel programma in struttura o corso di viaggio.

COME SI FANNO GLI SPOSTAMENTI INTERNI
Gli spostamenti sull’isola avvengono con minibus privato.

CLIMA
Castiadas si trova nella Sardegna sud-orientale (zona Villasimius). In virtù della sua posizione geografia, ai piedi dei monti del Sarrabus e a pochi chilometri dal mare, le escursioni termiche annue e diurne sono poco accentuate.

DOCUMENTI E SALUTE
Carta d’identità

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI
I due laboratori di ceramica e pasta, verranno gestiti direttamente c/o il VillaggioCarovana, con pagamento diretto. Laboratorio ceramica 15 Euro a persona (minimo 5 partecipanti);laboratorio pasta 10 Euro a persona.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!